Benvenuti nel sito web del Sacro Monte di Varallo    
Sacro Monte di Varallo Tel. +39.0163.51131 - Fax +39.0163.54454 - Email: rettore@sacromontedivarallo.it
Home |  Scrivici  |  Orario |  Come arrivare |  Eventi & Notizie |  Video |  Galleria Fotografica |  Visita Guidata |  Ricordando |  Contatti 
  Menu 
Italiano english french espanol deutsch

Homepage
Il Sacro Monte
Dal '400 al '900
Gli artisti
Hotel - Alberghi
Come arrivarci
La Mappa
Le Cappelle
La Basilica
Galleria Fotografica
   
Il Catechismo di padre Natale Apostolo

Ultimo Bollettino 2015/01 GENNAIO - MARZO

2014 Novembre - Docembre

2014 Ottobre
2014 Luglio - Settembre
2014 Aprile - Giugno
2014 Gennaio - Marzo
2013 Novembre - Dicembre
2013 Settembre - Ottobre
2013 Luglio-Agosto
2013 Aprile-Giugno
2013 Gennaio-Marzo
2012 Novembre-Dicembre
2012 Settembre-Ottobre
2012 Luglio-Agosto
2012 Aprile-Giugno
2012 Gennaio-Marzo
2011 Novembre Dicembre
2011 Settembre Ottobre
2011 Maggio Agosto
2011 Marzo Aprile
2011 Gennaio Febbraio
ANNATE dal 2009 al 2010
ANNATE dal 2006 al 2008
ANNATE dal 2001 al 2005
Italiano english french espanol deutsch


  Link

Dove siamo  

ORARIO


ORARIO BASILICA

Eventi & Notizie


MESE MARIANO 2015 AL SACRO MONTE DI VARALLO

Eventi & Notizie


OLTRE CENTO FILIPPINI IN PELLEGRINAGGIO

Eventi & Notizie


La cappella 11 ( la strage degli innocenti ) sarą restaurata

Partiranno tra poco i lavori per restaurare una delle cappelle più complesse del complesso valsesiano
Si tratta di una delle cappelle più famose dell’intero Sacro Monte.; edificata negli anni Ottanta del XVI secolo, su finanziamento dei Savoia, risulta essere quella in cui meglio si percepisce e comprende il rapporto esistente tra episodio da narrare e l’efficacia con cui è reso questo racconto. E’ significativo in tal senso quanto riporta la guida del 1596, parole che lasciano trasparire l’entusiasmo spontaneo di chi curò la stesura delle ottave:” il tutto di rilievo, benissimo e bellissimo, con pitture di meravigliosa ed estrema bellezza ad imitazione del vero.”
E’ chiaro che l’intento è quello di far accostare il visitatore non a qualcosa che è relegato nel passato, ma a qualcosa che sta avvenendo e che, nel suo dinamismo figurativo, è un episodio da vivere a imitazione del vero.
Questo grazie all’abilità tecnica di chi, come Giacomo Bargnola di Valsola, Michelangelo Rossetti, Michele Prestinari e il Tabacchetti realizzò le più di novanta statue e di chi, come il Fiamminghino, armonizzò con esse gli affreschi.
Osservando con attenzione il quadro, si può notare come i personaggi sono raffigurati non tanto con abiti dell’epoca di Cristo quanto piuttosto come uomini e donne del ‘500.
L’osservatore è invitato ad accostarsi allo scenario sia attraverso la grande grata centrale, aperta negli anni Cinquanta, che consente una visione d’insieme, sia tramite le grate laterali che permettono invece di concentrarsi su volti, gesti, spazi che giungono a toccare il cuore del riguardante.
Questa eccezionale esecuzione artistica è stata possibile, grazie in particolare a Carlo Emanuele di Savoia, che nel 1585, in compagnia della moglie Caterina, infanta di Spagna che venne ritratta nella dama in vesti cinquecentesche sulla parete destra, giunse in visita al santuario.

Eventi & Notizie


PELLEGRINAGGIO DELLA VALMASTALLONE DA CELLIO

Eventi & Notizie


DA PALERMO AL SACRO MONTE

Eventi & Notizie


La Dufour al Sacro Monte

La gloriosa squadra locale di calcio, la Dufour, ha scelto come luogo per la foto ufficiale la gradinata della Basilica del Sacro Monte. Ai giocatori, ai dirigenti un augurio cordiale per belle soddisfazioni umane e sportive.

 

Pagine:  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24 





Home |  Scrivici  |  ORARIO |  Come arrivare |  Eventi & Notizie |  Video |  Galleria Fotografica |  Visita Guidata |  Ricordando |  Contatti 
 
© 1998-2015 Santuari.it